Operazione antiusura della Guardia di Finanza a Troina: il plauso di CODICI

L’Associazione CODICI – Centro per i Diritti del Cittadino- si congratula per l’operazione coordinata  dalla Procura della Repubblica di Enna, e condotta dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza in materia di usura,  che ha portato all’arresto, in Troina, di un soggetto  ritenuto responsabile di aver ottenuto interessi usurari da imprenditori in stato di bisogno.

“ Un fenomeno, quello dell’usura,  sempre più diffuso nel nostro territorio e consequenziale alla grave crisi economica ancora in atto, ed  in particolare dovuto alla grande difficoltà di accesso al credito da parte delle imprese. Nonostante i  dati attestino un crescendo delle denunce, certamente non possono ritenersi esaustivi del fenomeno,   poiché, come è noto, molto spesso chi è vittima di usura si guarda bene dal rivolgersi alle forze dell’ordine e non denuncia gli strozzini per paura di ritorsioni, minacce personali e ai propri familiari” hanno dichiarato l’avv. Nino Cammarata e l’avv. Manfredi Zammataro, rispettivamente Segretario della Provincia di Enna e Segretario per la Regione Sicilia.

“Quanto accertato- concludono- non fa altro che confermare la necessità di interventi forti a sostegno di un territorio che stenta ad uscire da una crisi economica, che è diventata valoriale e che stenta a volersi arrestare”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...