GRAVI E PERSISTENTI DISSERVIZI UFFICI DEL GIUDICE DI PACE DI TRAPANI, GLI IMPIEGATI SI AFFIDANO ALL’ASSOCIAZIONE CODICI

L’Associazione CODICI – Centro per i Diritti del Cittadino, facente parte di RETE CONSUMATORI ITALIA è l’ Associazione maggiormente rappresentativa a livello nazionale degli interessi e dei diritti dei consumatori e degli utenti, ed iscritta nel registro di cui all’art. 137, D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo).

Da mesi il rappresentante sindacale degli impiegati dell’Ufficio del Giudice di Pace di Trapani, aveva segnalato al Presidente del Tribunale, affinché venisse inoltrato al Ministero di Giustizia, i disservizi che subiscono da mesi: impianto di climatizzazione e di riscaldamento non funzionanti da mesi. Così stanchi di non ricevere alcun riscontro da parte del competente Ministero, si sono adesso rivolti all’associazione di tutela del cittadino – CODICI.

“A causa del freddo intenso di questi giorni, gli impiegati sono stati costretti ad “attrezzarsi”  con stufe elettriche per mitigare la temperatura delle stanze, senza nascondere che tali criticità creano non pochi disagi nello svolgimento delle attività lavorative degli stessi impiegati, spiegano gli Avvocati Manfredi Zammataro, segretario regionale del CODICI e Vincenzo Maltese segretario del CODICI Trapani.

Pertanto, dopo un primo passaggio e con il consenso del Presidente del Tribunale di Trapani, dott. Andrea Genna, al quale l’Avv. Vincenzo Maltese ha debitatamente rappresentato l’inizitiva da intraprendere per tutelare il diritto alla salubrità dell’ambiente lavorativo, è stato inviato un sollecito al MINISTERO  della GIUSTIZIA – Dipartimento Organizzazione Giudiziaria, personale e servizi, competente per materia, ad attivarsi per risolvere la grave situazione di disagio, adottando i provvedimenti necessari ed indifferibili, se del caso anche urgenti, al fine di garantire adeguate condizioni di lavoro, nonchè a comunicare all’associazione entro 30 giorni, eventuali motivi di ritardo o di impedimento ad intervenire presso gli Uffici del Giudice di Pace di Trapani

La nota di sollecito è stato trasmessa per opportuna conoscenza anche al Presidente del Tribunale e al Prefetto di Trapani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...