CODICI: solidarietà e vicinanza a Salvo Camiolo. Atti del genere non ci intimoriscono

L’ associazione CODICI nella sua interezza manifesta vicinanza e solidarietà nei confronti del Dott. Salvo Camiolo, referente della delegazione CODICI Gela, in seguito al vile attacco subito nella notte del 3 agosto durante la quale la sua auto è stata incendiata.

“Atti del genere non ci intimoriscono ma indubbiamente rimarcano quanto bisogno ci sia in Sicilia di Legalità, sicurezza e controllo – dichiara l’ Avv. Manfredi Zammataro, Presidente regionale del CODICI Sicilia – siamo vicini a Salvo Camiolo che da sempre ha dimostrato il suo valore umano e la volontà di spendersi per il bene comune”.

 

Rispondi