Giornata dell’impegno e della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. CODICI incontra gli studenti

In occasione della Giornata dell’impegno e della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, il 21 marzo, l’associazione CODICI – Centro per i diritti del cittadino, ha preso parte all’evento organizzato con gli studenti dell’Istituto “Michele Amari” di Giarre, per sensibilizzarli sulle tematiche inerenti la legalità.

Nel corso dell’incontro le Dott.sse Agnese Alberio e Giulia Cusumano, componenti dell’associazione, hanno intavolato con  gli studenti un dibattito sulle questioni legate al cyberbullismo e ai rischi delle rete, promuovendo lo sportello istituito dall’associazione per la tutela delle vittime di cyberbullismo e il supporto per i genitori e i docenti.

La questione del cyberbullismo rappresenta oggi un tema attuale anche alla luce degli innumerevoli fatti di cronaca che vedono purtroppo coinvolti quotidianamente giovani adolescenti in questioni di vessazioni e violenza nei confronti dei loro coetanei che spesso si traducono in atteggiamenti illegali.

Rispondi