Aumenti in bolletta. Codici: tuteleremo gli utenti dal rischio di speculazione e truffe contrattuali

Gravosi aumenti in bolletta sono stati prospettati dal Gestore dei Mercati Energetici che ha comunicato che il costo dell’energia in Italia prevede un aumento del 2,8%: dato questo, che risulta essere il più elevato negli ultimi 7 anni.

Dal 1 luglio 2019, peraltro, nel panorama del mercato dell’energia elettrica ci saranno grandi novità: si passerà dal mercato tutelato (che prevedeva prezzi fissati a priori dall’Autorità per l’Energia) al mercato libero, nel qual caso, qualunque operatore potrà decidere autonomamente di applicare in bolletta canoni diversi da quelli precedentemente stabili o sottoscritti.

Il costo del KWh, nello specifico, risulterà pari a ben il 40% in più rispetto al prezzo fissato nell’ambito del mercato tutelato.

Dati, questi, che sottolineano quanto la tutela dei diritti del consumatore contro eventuali soprusi o speculazioni dei diversi gestori divenga una tematica di primo piano non solo adesso, ma soprattutto nella fase transitoria di passaggio al libero mercato e al previsto aumento dei prezzi.

Un aumento che andrà ad incidere direttamente nelle tasche degli Italiani e, ancor più, del gran numero di cittadini siciliani che, stando ai dati più recentemente pubblicati dall’ISTAT (Noi Italia 2018), versano in stato di povertà o addirittura di grave disagio economico.

Per questa ragione il CODICI, in accordo con altre associazioni di consumatori quali AIACE, AECI e Primo Consumo, ha istituito a livello nazionale, un gruppo di acquisto per l’energia a tutela del consumatore come rete di protezione per tutti gli utenti che si trovano a rischio di speculazione o di truffe contrattuali, oltre che finalizzato a vigilare sull’effettiva attuazione di aumenti spropositati in bolletta e pratiche commerciali scorrette.

Per eventuali problemi di conguagli eccessivamente elevati, o fatturazioni errate in bolletta, i cittadini possono rivolgersi allo sportello energia del CODICI Sicilia, telefonando al 3202281052 o scrivendo a segreteria.sicilia@codici.org.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...